Stinco di maiela con patate

I Ristoranti tipici del Trentino

Nessun'altra regione alpina è in grado di esprimere una varietà di prodotti pari a quella del Trentino Alto Adige e negli Alberghi di Brunico i ristoranti propongono piatti tipici.

Si aggiungano le specificità del territorio montano con valli alpine estranee ai grandi flussi migratori e culturali, capaci di mantenere intatto il loro patrimonio di tradizioni, stili di vita e soprattutto prodotti enogastronomici.

I piatti tipici fanno largo uso di olio d'oliva e speck, dal vino alla frutta, dal latte al miele, i prodotti del Trentino Alto Adige esprimono appieno l'armonia di una terra di confine e la ricchezza regolata alla tavolo dalla commistione di culture e paesaggi.

Produzioni artigianali di qualità e rispetto della tradizione stanno alla base di tutto.

Sia Trentino sia Alto Adige hanno messo in campo marchi di qualità per tutelare un grande patrimonio.

Kaminwurz (insaccato crudo e affumicato di suino e bovino, speziato al cumino e aglio).

Gulasch è una zuppa che i mandriani cucinavano dentro un grande paiolo.

Strudel è un dolce a pasta arrotolata o ripiena nella sua versione più conosciuta è dolce a base di mele.

Speck dell' Alto Adige simbolo dell'economia tradizionale montana nella quale ogni famiglia possedeva un maiale da macellare, lo speck affonda le sue radici nella storia dell'Alto Adige tante che lo si trova nominato già nel Quattrocento.

Prodotto unico e vario: affumicato (e con quanti e quali legni diversi!), ma non salato come si usa al nord né dolce come in Italia.

Lo speck Alto Adige, che ha ottenuto da ormai dieci anni il riconoscimento Igp, è un prosciutto crudo leggermente affumicato posto a maturare per almeno 22 settimane.

Il sapore è inconfondibile.